i corti dal mondo 2008

news

Il Corriere del Mezzogiorno pubblica una bella galleria fotografica su I Corti dal Mondo.
guarda la galleria di immagini

comunicazioni

Disponibili per lo scaricamento il programma e le locandine della rassegna (in formato pdf compresso)
scarica il programma
scarica la locandina
scarica la locandina del concerto

Pubblicato il comunicato stampa dell'evento nella pagina della rassegna stampa.
scarica il file completo

trailer

Guarda gli ultimi inseriti

tutti i trailer

I Corti dal Mondo non è un altro Festival di Cortometraggi.

I Corti dal Mondo è una rassegna stabile di Cortometraggi, Documentari, Animazione/Ragazzi e Cinema delle Donne che, di volta in volta, si occupa specificamente di una Nazione ospite alla quale saranno dedicate tutte le attenzioni.
Il Cortometraggio, e non solo, inteso come ottica privilegiata attraverso la quale tentare di leggere la cultura di un Popolo. Affiancheranno le proiezioni, eventi collaterali che serviranno a dare uno sguardo più completo, anche se non esaustivo, del Paese ospite (incontri/dibattiti, presentazioni di libri, mostre di quadri, musica..).

I Corti dal Mondo in effetti vuole essere molto di più che una rassegna:un grande incontro di artisti e di popoli.
I Corti dal Mondo vuole fare in modo che le diverse parti del mondo si conoscano meglio, soprattutto nel contemporaneo: il Qui e Adesso che coincide con il Lì e Adesso, nella speranza che una maggiore conoscenza reciproca possa portare ad una migliore coesistenza pacifica.

Perché il Cinema.

Se è vero che il Cinema è, fra i Linguaggi dell’Arte, quello più diffuso nella elaborazione di desideri, valori, ideali, che spingono la società civile e politica verso un miglioramento del vivere comune, quale Formato migliore, e più contemporaneo, per conoscere le attività culturali e artistiche soprattutto giovanili che ribollono al di sotto delle più visibili attività politiche, può essere più adatto se non quello del cortometraggio Il Cortometraggio come “Specchio dei tempi”.

I Corti dal Mondo si rivolge a tutto quel pubblico desideroso di Eventi culturali Internazionali in grado di sottolineare ancora una volta il ruolo di Napoli come porta di accesso dall’/all’Europa e dal/al Mediterraneo e Medio Oriente. Ma anche ad un pubblico di specialisti del settore desiderosi di vedere le prime prove inedite di promettenti registi e attori.